Gestione delle risorse

Finanziario

Il modello di investimento previdenziale del Fondo Pensione PREVIBANK è finalizzato ad offrire ai propri aderenti una proposta articolata e diversificata, che consta di 4 diversi profili di investimento, tre profili più dinamici ed uno più conservativo interamente assicurativo, il secondo profilo “80-20” e il terzo profilo “50-50” sono composti, con quote diverse, dalla componente finanziaria e dalla componente  assicurativa.

Il modello di investimento del Fondo Pensione Previbank è stato costruito con logica “ciclo di vita” (“Life cycle”) che prevede, in maniera sistematica, con l’avanzare dell’età anagrafica, la diminuzione negli investimenti della quota di strumenti più rischiosi a vantaggio della quota di investimenti meno rischiosi.

Obiettivo di tale modello di investimento è l’incremento dei tassi di sostituzione (rapporto tra rendita pensionistica e ultima retribuzione percepita), con particolare attenzione alle classi anagraficamente più giovani, tenendo conto del peggioramento delle stime dei tassi di sostituzione della previdenza obbligatoria.

Il Fondo, con l’obiettivo di un maggior diversificazione nel comparto obbligazionario corporate, riservando attenzione all’economia reale, ai sensi del proprio mandato di gestione vigente con il Gestore Groupama Asset Management SGR per il comparto finanziario, ha inserito un Fondo di investimento alternativo chiuso riservato a investitori professionali denominato “Supply Chain Fund”, entro la misura massima prevista dal mandato.

I punti principali dell’investimento sono :

  • Aumento del rendimento atteso senza incremento dell’esposizione al rischio di tasso (Carry: +10 bps; Expected return 12m: +16 bps).
  • Incremento limitato della TEV, che resta ampiamente entro i limiti della convenzione (TEV: +10 bps).
  • Introduzione di un nuovo motore di performance, decorrelato dall’andamento delle asset class tradizionali, con aumento della diversificazione del portafoglio (Volatilità: -3 bps).

In data 12 gennaio 2021 si è provveduto alla prima sottoscrizione delle quote classe I-C del Fondo, per un ammontare pari a Euro 1.500.000,00.​

 

Regolamento per la scelta del tipo di investimento

Regolamento per il calcolo del rendimento e della valutazione del patrimonio del fondo