Le prestazioni del fondo

Prestazioni al momento del pensionamento

La prestazione pensionistica può essere percepita sotto forma di rendita vitalizia. In alternativa l’aderente ha facoltà di chiedere la liquidazione del 50% del montante finale accumulato sotto forma di capitale. Qualora infine l’importo ottenuto convertendo in rendita vitalizia immediata annua senza reversibilità il 70% del montante finale accumulato sia inferiore al 50% dell’assegno sociale (pari per il 2013 a €  5.749,90 ) l’associato può richiedere che l’intera posizione personale gli venga liquidata sotto forma di capitale. I cosiddetti vecchi iscritti (lavoratori di prima occupazione antecedente al 29 aprile 1993 e a tale data iscritti ad una forma di previdenza complementare istituita prima del15 novembre 1992) hanno facoltà di richiedere la liquidazione del montante finale interamente sotto forma di capitale.