Come fare per...

Anticipazioni

  • È possibile chiedere un’anticipazione della posizione individuale maturata?

    Sì. È possibile ottenere fino al 75% della posizione maturata, in qualsiasi momento per spese sanitarie, dopo almeno 8 anni per acquisto della prima casa di abitazione per sé o per i figli e interventi di ristrutturazione della prima casa di abitazione. Si aggiunge poi la possibilità di ottenere una anticipazione fino al 30% e dopo 8 anni di partecipazione per altre esigenze.

  • Come è trattata fiscalmente l’anticipazione?

    Dal primo gennaio 2007 l’anticipazione per spese mediche straordinarie è tassata (per la parte che non ha subito ancora tassazione) al 15% (che scende dello 0,30% a partire dal quindicesimo anno di permanenza in una forma di previdenza complementare fino a un minimo del 9%). Negli altri casi l’aliquota di tassazione è il 23%.

  • Le anticipazioni e i riscatti sono cedibili?

    Liberamente eccetto l’anticipazione per spese sanitarie che è cedibile nei limiti di 1/5.